Il vergognoso episodio sul treno Genova-Milano. Quest'ultimo è stato letteralmente preso d'assalto dai turisti, che hanno finito per occupare i posti prenotati dai disabili. I viaggiatori, nonostante la presenza della Polizia ferroviaria e del personale di Trenitalia (capotreno compreso), si sono rifiutati di alzarsi per far sedere i disabili ai quali per altro spettavano quei posti. A causa di questo increscioso episodio il treno diretto a Milano è rimasto fermo in stazione Principe per almeno 20 minuti. Alla fine i ragazzi disabili sono dovuti scendere e Trenitalia ha predisposto per loro un pullman in tempi brevi che li ha portati a Milano. Il fatto però che sia stata trovata una soluzione non cancella la vergogna di questo episodio. E' in questi casi che si dimostra come l'inclusività venga meno. La disabilità non è qualcosa che riguarda un gruppo determinato di persone ma tutti. Perchè la verità è che qualcosa può sempre accadere nel corso della vita. Una società più inclusiva e rispettosa verso i disabili è il primo passo per un mondo più accogliente per tutti..

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00