L'obiettivo primario dichiarato dell'Unione Europea di ridurre le emissioni di CO2 almeno del 55%. L'auto elettrica ha la caratteristica di un funzionamento totalmente silenzioso evitare di inquinare su strada e può godere di una coppia istantanea che consente una spinta immediata e decisamente più veloce rispetto a una vettura dotata di un motore tradizionale. E’ difficile , prevedere uno stop ai motori a combustione. Diciamo che il motore elettrico ha una struttura decisamente più semplice rispetto ad un motore a combustione interna, benzina o Diesel, è così compatto da poter essere inserito in un borsone, anche molto resistente. Sull’auto elettrica la velocità dell’auto viene regolata variando la frequenza della corrente che alimenta il motore, a questo ci pensa l’inverter rispondendo ai comandi del pedale dell’acceleratore. Norvegia, il più alto numero di auto elettriche ogni 1000 abitanti. A spiccare nella classifica del Paesi con il più alto numero di auto elettriche immatricolate è la Norvegia. In Italia l'acquisto auto elettrica, a rilento per la scarsa diffusione delle colonnine nelle aree della propria città e lungo le autostrade. Gli italiani, tuttavia, sono fiduciosi che il problema si possa risolvere: a dare ottimismo è l’attuazione degli interventi previsti,  all’installazione delle colonnine che, per i consumatori, darà anche una spinta alla vendita di auto elettriche. La sua autonomia è legata alla capacità delle batterie. Le case affermano che la ricarica è semplice e sicura, anche sotto la pioggia. La propensione all'acquisto dei consumatori risulta dunque essere bloccata da ragioni economiche, infrastrutturali e di prodotto che, al momento, sembrano essere barriere difficili da superare.

Piero D.M.

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00