La stagione dei primi freddi, degli sbalzi di temperatura improvvisi, della pioggia non prevista, dell’umidità, del buio. L'inizio dell'autunno è convenzionalmente individuato attorno al 23 settembre al verificarsi del equinozio d'autunno. L’autunno è la stagione del riposo, è il momento per rallentare, lasciare andare il superfluo e dedicarsi ad attività introspettive come la riflessione, l’osservazione e la calma. Con l’autunno è possibile accusare stanchezza, stress e sbalzi di umore dovuti al cambio di stagione.  L’ autunno è la stagione del riposo anche per la Madre Terra che si concede una meritata pausa dopo l’intenso lavoro estivo e noi dovremmo imparare da lei (come in tante altre cose).L’equinozio d’autunno segna la fine dell’estate e l’inizio del cammino verso l’inverno con un vero e proprio spettacolo di profumi e di colori tipico di questa stagione.  L’autunno si presta bene per camminare nei parchi o in contesti un po’ più impegnativi, per fare ginnastica o yoga all’aperto, o per dedicarsi a percorsi di cicloturismo. Basta iniziare e avere la pazienza di acquisire, con il tempo, un po’ di costanza. La malinconia, la solitudine, la calma, la riflessione sono estremamente positive perché ci invitano a fermarci, a guardarci dentro e a ricercare l’essenziale.  Con i suoi colori e profumi e il clima più mite l’autunno è la stagione che permette di fare molte cose, non bisogna sottovalutare il fascino dell'autunno. L'Autunno può dare malinconia, ma la Natura ci ripaga alla grande! C'è chi in questa stagione diventa triste per la fine dell'estate. Quando ci si sente un po’ stanchi e si vorrebbe riposare, è fantastico trascorrere una serata tranquilla sulla poltrona o sul divano, il periodo di alcuni cibi da gustare , ricomincia ufficialmente la stagione delle zucche,  un sapore caratteristico che si adatta alla preparazione sia di piatti salati, come zuppe, sformati e contorni, sia di dolci, come torte e crostate. Tra i prodotti più rappresentativi dell’autunno c’è l’uva, e assieme all’uva il processo di raccolta, lavorazione e produzione del vino – che, tra le altre cose, si accompagna benissimo con le castagne, altro prodotto di stagione particolarmente apprezzato.

Piero D.M.

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00