Per i cittadini di Cagliari, buone notizie all’orizzonte! Dopo due anni trascorsi tra le mura di casa a causa del Covid, il comune di Cagliari invita la popolazione a praticare sport all’aria aperta con l’aiuto di un apposito voucher.

L’iniziativa prevede un bando rivolto a chi ha intenzione di rimettersi in forma e tutti coloro che vinceranno il bando avranno la possibilità di scegliere sia la disciplina che l’associazione sportiva da un elenco di società predisposte.

L’investimento ha un valore monetario di circa 1 Milione di euro.

La conferenza stampa nel quale si parla degli obiettivi lo troverete disponibile su Youtube o visitando la pagina ufficiale del Comune di Cagliari.

I beneficiari dei voucher potranno essere:

  • Minorenni sino a 18 anni
  • Persone over 65
  • Persone con disabilità

Tuttavia, viene precisato che potranno partecipare al bando anche i soggetti maggiorenni, ma verranno presi in considerazione solamente i partecipanti che non superano i 10mila euro di Isee.

Ricordiamo nuovamente che le attività dovranno essere svolte all’aria aperta, infatti l'obiettivo principale di questa splendida iniziativa è principalmente quello di promuovere lo sport come forma di benessere psico-fisico e di inclusione sociale.

Questi voucher (di circa 732 euro) hanno lo scopo di garantire agli titolari 50 ore di sport, rimborso annuale per l'iscrizione, l'abbigliamento tecnico di base, l'attrezzatura e il certificato di idoneità. Vi informiamo che nel caso in cui l'attrezzatura e l’abbigliamento non fossero necessarie, le ore di attività aumenteranno fino a 66 ore per un periodo di 5 mesi. 

Vi informiamo infine che ci saranno anche delle penali nel caso in cui il fruitore non usufruisca del voucher. Speriamo tuttavia che tutti i futuri possessori di questi voucher approfittino di questa importante iniziativa e sia d’esempio per tutte le nostre meravigliose città d’Italia.

Tutti coloro che fossero interessati potranno fare domande di adesione dal 20 maggio fino alle 23: 59 del 20 giugno 2022.

Inoltre, le associazioni dovranno presentare l’attestazione di frequenza, come prova effettiva della partecipazione dei soggetti ammessi e i voucher dovranno ridurre al minimo i costi per lo svolgimento della pratica sportiva.

Vi informiamo infine che ci saranno anche delle penali nel caso in cui il fruitore non usufruisca del voucher. Speriamo tuttavia che tutti i futuri possessori di questi voucher approfittino di questa importante iniziativa e sia d’esempio per tutte le nostre meravigliose città d’Italia.

 

Margherita Rastiello

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00