09/07/2018 - AUTORE: Pietro Marino

Quando si presentano dei sintomi che procurano disturbi al paziente. Molto spesso tali sintomi si sovrappongono a quelli della sindrome del colon irritabile e sono: gonfiore, dolore addominale. La diverticolosi è legata strettamente allo stile di vita e all'alimentazione. Secondo gli esperti i diverticoli possono essere di natura congenita, ovvero presenti sin dalla nascita, o acquisita; nel primo caso, l’estroflessione comprende anche la parete muscolare, nel secondo, interessa soltanto la tonaca mucosa e la sierosa. Si sa, in estate, magari durante le proprie vacanze, ci si rilassa mangiando troppo e male, il tutto condito da bevande ghiacciate, sigarette (per i fumatori ovviamente) e poche, pochissime fibre e proteine di origine vegetale. In Italia ne soffre almeno un italiano su dieci in età compresa tra i 40 e i 60 anni e, se non correttamente trattati possono trasformarsi in diverticolite che, nel peggiore dei casi, può richiedere anche un intervento chirurgico con la resezione parziale di un tratto di intestino crasso. I diverticoli sono piccole tasche che si formano nella porzione terminale dell'intestino (colon o sigma). La diverticolosi non è di per sé una patologia, ma un’alterazione anatomica e, per fortuna, la maggior parte delle persone che presenta questa condizione non ha sintomi. La diverticolite è invece una vera infiammazione dei diverticoli e il paziente lamenta un dolore molto forte. A essa si possono associare sintomi più sistemici. Diversi fattori possono aumentare il rischio di sviluppare una diverticolite, il primo tra tutti è l’età: dopo i quarant’anni è bene prestare sempre attenzione! Per gli esperti, anche l’obesità e la mancanza di esercizio possono favorire l’insorgere di questa condizione. Evitate inoltre di fumare e state attenti ai farmaci che assumete: gli steroidi, gli oppiacei e gli anti-infiammatori non steroidei sono associati ad un aumento di rischio di diverticolite. I segni e i sintomi della diverticolite includono, Dolore, che può essere costante e persistere per diversi giorni. Il dolore è di solito percepito nella zona in basso a sinistra dell’addome, nausea e vomito, febbre, costipazione o, meno frequentemente, diarrea. La nostra dieta può influenzare i sintomi di diverticolite. ogni individuo è diverso e il fabbisogno specifico di fibre varia in base alle condizioni e ai sintomi. Se hai dolore o altri sintomi, il medico potrebbe suggerirti di limitare l’assunzione di alcuni alimenti per un pò di tempo. Per non rovinare le proprie vacanze è bene quindi seguire una “dieta” bilanciata, ricca di fibre e alimenti preferibilmente morbidi, digeribili e con una maggior quantità di liquidi. Questa alimentazione è risultata adatta anche in caso di episodi acute di diverticolite, del quale si è parlato anche in ambito del 14° Congresso della Chirurgia Endoscopica a Parigi. Specialmente nella calda stagione il rischio aumenta sia con l’innalzamento delle temperature che con un cambiamento delle abitudini alimentari. Prima di cambiare la propria dieta, però, è sempre meglio parlare con il proprio medico. Indipendentemente dalla dieta consigliata dal vostro medico, è spesso consigliato dagli esperti ,utile bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno. Ciò aiuta a mantenere l’idratazione e supporta la salute gastrointestinale. All’origine della patologia diverticolare, oltre ad una certa predisposizione genetica, c’è quasi sempre una dieta squilibrata troppo ricca di grassi e zuccheri e troppo povera di acqua e fibre. La stagione estiva è la stagione delle diete, il momento in cui siamo spinti a cercare scorciatoie per perdere peso rapidamente, anche a rischio di danneggiare la nostra salute. Nel mangiare c’è sempre una componente emotiva, però dobbiamo fare una distinzione, sottile ma importante: mangiare con piacere assaporando gli alimenti che ci piacciono e ci nutrono è un elemento importante di un rapporto equilibrato con il cibo.

Piero

 

 

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00