Ieri durante la consegna della sedia elettronica si è discusso dell'estetica che ha la seduta realizzata integralmente artigianalmente. Tutto ciò mi ha fatto riflettere:
nella vita non è sempre necessaria l'estetica, a volte l'essere umano per dare importanza alla bellezza rinuncia a dei benefici molto importanti.
Credo soprattutto nel campo della disabilità che la bellezza non conta, ma a mio avviso è necessario che si possano ridurre al massimo le problematiche e avere maggiori benefici.
La tecnologia in tal caso aiuta molto. Vi parlo della mia esperienza:
Sin dalla nascita ho bisogno in ogni momento di qualcuno che mi stia accanto per soddisfare i miei bisogni, ma dal 2005, da quando ho la sedia elettronica riesco ad avere la dovuta autonomia negli spostamenti.
Non mi interessa affatto l'estetica della sedia, conta l'autonomia che riesco ad avere grazie ad essa.
Ho scritto tutto ciò per far comprendere che la bellezza è necessaria, ma non è vitale soprattutto se riesce a migliorarti la vita giornaliera.
Non bisogna andare appreso alle mode ma dobbiamo condurre la nostra vita nel migliore dei modi.
Possiamo considerare l'estetica in una vestizione, in un paio di scarpe o nelle unghie smaltate che ti danno classe e aumentano la tua bellezza, ma non possiamo sfruttare e farci condizionare dell'estetica per la vita di tutti i giorni.
La vita è già complicata, non possiamo andare appreso alle minchionerie che vorrebbe chi ci guarda per dirci che bello.
Ognuno fortunatamente ha la sua vita, e dobbiamo fottercene di piacere all'altro, ciò vale solamente se dobbiamo conquistare qualcuno a livello sentimentale, ma per la funzionalità giornaliera dobbiamo disinteressarci completamente dell'estetica.
PENSIAMO A NOI STESSI E NON FACCIAMOCI INFLUENZARE!
 
Nele Vernuccio
 
P. S. foto libera
CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00