Tra poco meno di un mese circa, cominceranno tra mille difficoltà le feste natalizie. Stiamo ancora affrontando la minaccia del coronavirus e la crisi economica che sta seguendo. Al momento, non si sa se, cosa e quanto verrà aperto e quanta possibilità avremo di muoverci liberamente. Certo, il pericolo è un maggior contagio, ma dall’altro una crisi ancor più accentuata. Per provare a dare un aiuto a tutte le persone e le famiglie che soffrono, si sono previsti svariati bonus economici di Natale, proprio perché cadono nel mese di dicembre, a cui è possibile aderire.

Il primo, che comincerà appunto nel mese di dicembre, riguarda il cosiddetto: “cashback” e cioè la possibilità di ricevere fino a 150 euro sul proprio conto corrente, su un limite di spesa di 1.500 euro e cioè il 10% della spesa sostenuta, purché effettuati con bancomat, carte di credito, contactless, insomma modalità elettronica. Chiunque volesse richiedere tale bonus deve scaricare l’App IO e registrarsi indicando ovviamente le coordinate del conto corrente per l’accredito.

Il secondo bonus Natale previsto si basa diciamo sulla tredicesima dei pensionati che hanno un reddito non superiore a 10.04,87, se vivono da soli. Se invece sono coniugati il reddito dei coniugi non deve superare 20.087,73 euro. Questo tipo di bonus consiste nella possibilità di ricevere 154,94 euro, una volta sola e in modo automatico, sul cedolino pensione di dicembre.

Infine, il bonus vacanze, in cui, sempre mediante la registrazione all’applicazione IO, tutti quelli che non superano i 40mila euro, in base all’ISEE, possono richiedere un bonus di massimo 500 euro per andare in vacanza entro il 30 giugno 2021. Attenzione, il bonus dev’essere richiesto entro il 31 dicembre 2020 e il suo valore dipende dal numero di componenti del nucleo familiare.

Tiziana Scotti

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00