Freeda è la voce delle nuove generazioni di donne, di uomini e di esseri umani che non si riconoscono nelle tradizionali categorie di genere. A dare sfogo alle loro opinioni con autenticità e senza timore sono anche pensatori e attori che lottano per un mondo migliore. Freeda è la pagina che dà la giusta carica per combattere. Come lo fa? Mostrandoci ciò che ancora non ci è noto, oppure il modo giusto e appropriato per affrontare qualcosa di terribile. Freeda è stato in assoluto il caso mediatico social del 2017 e ha ragginto in poco tempo un successo e un seguito enorme.; ad oggi conta circa 900mila follower, la sua crescita è costante e in rapida ascesa. Il nome della pagina deriva da freedom che significa libertà e ricalca foneticamente quello della pittrice Frida Kahlo, figura simbolo dell'autonomia femminile. Freeda è una pagina piena di storie di grandi donne che ce l'hanno fatta, che hanno combattuto per le ingiustizie, per i diritti, che ci hanno dato voce nel mondo. Dietro a Freeda, però, non ci sta nient'altro che una strategia dissimulata di marketing aziendale, attraverso il preteto del femminismo. La pagina è stata fondata dal 29enne Andrea Scotti Calderini e dal socio Gianluigi Casole ed è stato sviluppato attraverso la società Ag Digital Media. Freeda racconta storie di donne che hanno rotto le barriere e migliorato la società.  Racconta anche con ironia quelli che vengono considerati come difetti della donna, per far tornare il sorriso a donne insicure e renderle incuranti dei giudizi altrui.. Anche perchè si rivolge a una generazione che ama informarsi,approfondire, ma anche divertirsi. Si batte per la libertà di scelta della donna, riguardo il suo ruolo all'interno della società e combatte i pregiudizi.

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00