Si è conclusa con una medaglia d’argento l’avventura di Giuseppe Romele nelle gare di Coppa del Mondo in Slovenia a Planica/Kraniska Gora. Nella gara più lunga, la ‘Middle’ sulla distanza di 10 km, l’atleta della Polisportiva Disabili Valcamonica è giunto al secondo posto battuto dal russo Golubkov. E’ stata una gara in rimonta per Romele perché era al terzo posto dopo 2,5 km ma già al quinto kilometro Giuseppe aveva raggiunto il russo Davidovich (giunto poi al terzo posto), concludendo poi ad una ventina di secondi dal vincitore. Al termine di queste prove di Coppa del Mondo un bilancio più che positivo per l’atleta di Pisogne: un oro e due argenti che lo proiettano ai vertici delle classifiche mondiali. Queste le parole di Giuseppe Romele al termine di queste gare in Slovenia: "Non so cosa dire perché questa settimana mi aspettavo di far bene, ma non così adesso però devo tenere duro e la prossima settimana si va in Finlandia, dove spero di fare ancora bene". Alla prova sui 10 km hanno partecipato ben 18 atleti nella categoria Sitting, provenienti da Russia, Ucriana, Stati Uniti, Brasile, Germania, Corea, Polonia, Argentina.

Ottima anche la gara di Cristian Toninelli nella categoria standing: l’atleta della Polisportiva ha ottenuto un ottimo 9° posto, in una gara vinta dal russo Lekomtsev e alla quale hanno partecipato fondisti di Russia, Germania, Francia, Polonia, Stati Uniti, Corea, Svizzera e Croazia.

Ora i due atleti della Polisportiva Disabili Valcamonica sono attesi dalle finali di Coppa del Mondo in programma in Finlandia a fine mese.

Per ulteriori informazioni si può contattare il presidente della Polisportiva Disabili Valcamonica Gigliola Frassa (334.6797762)

(foto e immagini proprie)

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00