Sicuramente avrete notato che le bollette sono aumentate per una serie di situazioni che stiamo vivendo oramai da 2 anni. Vi sarete credo oramai abituati ad avere una serie infinita di campagne promozionali telefoniche e non durante tutta la giornata. E c’è poi chi si ritrova ad avere un contratto senza saperlo.  E' questo il caso di una persona sordo che ha aderito ad un nuovo contratto con una compagnia telefonica e, per di più, ci sarebbe anche la sottoscrizione avvenuta tramite registrazione audio prodotta dal venditori. Pertanto, il povero malcapitato, si trova a dover pagare le bollette, multe comprese. Il caso naturalmente è finito sul tavolo di Federconsumatori, ma come sappiamo, la burocrazia è lenta e chissà quanto tempo ci vorrà per risolvere questa paradossale situazione. Paradossale perchè, tra l'altro, a questa persona non era stato nemmeno inviato un contratto e, solo dopo l'intervento dei carabinieri, è stato fornito il contratto con le tariffe e i tempi di pagamento. 

Spesso siamo portati ad aderire ad un nuovo gestore, perchè si spera che con quello nuovo si può risparmiare e, c'è da dire che a volte effettivamente è cosi, ma questa persona non ha mai accettato e i carabinieri adesso sono al vaglio della presunta telefonta e accordo per il nuovo contratto. 

Cosa succedere ora? innanzitutto la speranza è quella che il tutto si risolva nel migliore e più veloce modo possibile, in quanto, in ogni caso, al momento, è costretto a pagare per evitare problemi di taglio del contratto, poi, solo successivamente potrà avvalersi della restituzione di tutto quello che è stato pagato, se dovesse risultare vincitore nella disputa. 

Quello che si consiglia è comunque stare sempre attenti e di affidarsi a compagnie serie e conosciute, oltre al farsi sempre inviare il contratto. Tutte le compagnie telefoniche e non sono obbligate per legge a inviare il contratto, oggi per lo più per e.mail ed è possibile recedere dal contratto in qualsiasi momento. Tiziana Scotti

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00