A volte ci sono ottimi progetti per la comunità. Uno di questi è il progetto “Plus - Per un lavoro utile e sociale”, un progetto, cioè, di inclusione socio-lavorativa per le persone con disabilità e col quale è stato possibile aprire 14 sportelli regionali di accoglienza e di ascolto. È un grosso risultato e perciò vorrei condividere con voi, nella speranza che questo articolo vi sia utile.

Prima di tutto vi dico dove sono stati aperti: questi si trovano nella regione Piemonte e sono due, poi uno in Calabria, in Campania, in Emilia-Romagna, in Friuli-Venezia Giulia, nel Lazio, in Liguria, in Lombardia, nelle Marche, in Puglia, in Sicilia, in Toscana ed in Trentino-Alto Adige. Questi sono già attivi, in più a questi e in questo mese di gennaio, si aggiungeranno anche gli sportelli nella regione Abruzzo, nella Sardegna e nel Veneto. Il beneficio di tutto ciò è fondamentale in quanto questi sportelli diventeranno sempre più un punto di riferimento per le richieste di informazioni per l’inserimento lavorativo a partire proprio dall’ascolto dei bisogni specifici della persona che richiede e cerca.

Inoltre, così si potrà offrire aiuto e supporto alle attività in favore delle persone con disabilità e delle loro famiglie, attraverso anche la messa a disposizione di vari materiali informativi sui servizi offerti dalle diverse sezioni Uildm regionali e dal territorio e su tematiche come ad esempio l’abbattimento delle barriere architettoniche, quali agevolazioni e contributi ci possono essere, su servizi medici e riabilitativi e anche su come accedere e richiedere un supporto psicologico.

Al momento, gli sportelli sono gestiti in totale da 23 persone, mentre gli altri stanno completando la fase di inserimento lavorativo che durerà circa 3 mesi. I partecipanti del progetto (il 40 % donne e il 60 % uomini) sono persone che hanno diversi tipi di disabilità, fisica e sensoriale e la maggior parte ha la licenza media superiore o una laurea e ha già avuto esperienze lavorative. Vi lascio il link del progetto cosi, in questo modo, potrete informarvi meglio su tutto in modo più completo ed autonomo progetto progetto “Plus - Per un lavoro utile e sociale”, 

Alessandro Cavernicoli

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00