Il sonno come la veglia è un processo fisiologico attivo che origina dall’interazione di numerosi centri del sistema nervoso centrale e autonomo. Sono davvero tanti i benefici generati da una bella dormita. I disturbi del sonno colpiscono molte persone, pregiudicando, in alcuni casi, la qualità della loro vita e alterando le normali attività fisiologiche del loro corpo. Alla base di una scarsa qualità del sonno possono esserci fattori che alterano il normale ritmo sonno-veglia. Un deficit cronico di sonno ha a sua volta importanti ripercussione sulla salute poiché è responsabile di una ridotta aspettativa di vita.  Il sonno non è un momento passivo, anche se il soggetto rimane immobile e non in contatto con l’ambiente, ma è una parte della nostra giornata in cui si svolgono numerosissime funzioni. Per la scienza, spendiamo circa un terzo della nostra vita dormendo. Non è però tutto tempo sprecato: lo stato di incoscienza in cui il corpo e la mente cadono durante il sonno, attiva una serie di funzioni vitali utili per il nostro benessere psicofisico. Dal rilassamento dei muscoli e dall’abbassamento della temperatura corporea, ma, in più, si attivano il sistema immunitario e le ghiandole endocrine, che secernono gli ormoni della crescita, e al rallentamento del battito cardiaco e di tutte le attività metaboliche. Per il nostro corpo il sonno non è soltanto un momento ristoratore dalla stanchezza diurna, ma, soprattutto, un momento di disintossicazione. Queste fasi, consentono ai tessuti muscolari di rigenerarsi e ricostruire le micro-lesioni provocate dai movimenti diurni. Di notte, ogni attività corporea e metabolica viene rallentata, dunque il corpo non necessita delle stesse quantità di glucosio. Gli studi hanno dimostrato  che, dormire poco, inoltre, riduce i livelli di globuli bianchi, utili al sistema immunitario per difendere il corpo ed è più soggetto a contrarre le comuni influenze stagionali.  Dunque, non stiamo solo dormendo, ma ci stiamo prendendo cura di noi stessi! Il sonno profondo aiuta a trattenere meglio le informazioni e favorisce la capacità mnemonica. Uno studio pubblicato su Psycological Science afferma che dormire bene aiuta a trattenere meglio le informazioni a lungo termine. Chi dorme, ma soprattutto dorme bene, fa il pieno di salute. Proprio a livello estetico, avremmo un colorito della pelle più luminoso, maggiore distensione dei muscoli e assenza di occhiaie. Se vi metterete a letto arrabbiati, dormirete in modo agitato e probabilmente vi desterete stanchi e di malumore, affrontare tutti i nodi prima di mettervi a letto, altrimenti sarà molto più arduo prendere sonno.

Piero D.M.

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00