Spesso si dice che la compagnia di un animale è importante e fondamentale per una persona. La storia che vi sto raccontando mostra quanto questo sia esatto.

L'uomo si chiama Robert Bartel ed il gatto Paneer e ad unirli è la disabilità dei due, diventando oggi non solo inseparabili, ma imparando anche ad affrontare insieme le difficoltà. Se, infatti, l’uomo ha una sola gamba fin dalla sua nascita e riesce a muoversi grazie ad una protesi, Paneer ha perso una delle sue zampe, dopo un incidente. Robert, andato un giorno, nel rifugio della sua città, ha deciso di adottare un gatto e quando ha visto il piccolo Paneer, salvato da alcuni volontari, ha capito che era lui l’animale perfetto.

Fino a quel momento, proprio i volontari si erano presi cura del gatto, facendo tutto il possibile per farlo stare bene e quando Robert, appena lo ha visto, ha subito firmato i moduli per l’adozione, tutti ne sono stati molto felici, in quanto non tutti vogliono adottare un animale con determinate problematiche.

E questa scelta, non è stata disattesa, infatti Paneer ora è felice e si è adattato in fretta nella sua nuova casa, imparando addirittura a salire le scale da solo e a passare del tempo in giardino. Tra i due è nato immediatamente un legame speciale ed insieme possono superare le varie difficoltà della vita.

Alessandro Cavernicoli

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00