inutile scrivere che ancora una volta Amadeus e Fiorello sono la coppia perfetta, ci confermano di essere consolidati nei loro ruoli. 

 

I cantanti:

 

Gianni Morandi: come usiamo dire nel nostro caro dialetto fici a canzuni ra vicciania, sia chiaro non svoglio sminuire la sua bravura, ma è evidente ascoltando il testo della canzone che anch'esso è consapevole dei suoi anni, come è giusto che sia.

 

Massimo Ranieri: ha trattato un tema di strettissima attualità in modo struggente e commovente, ha descritto perfettamente in musica il dramma dello sbarco, ma sappiamo che questo genere di argomento non va in tendenza a Sanremo. 

 

Noemi: con il suo tono di voce roco ci ha descritto la timidezza nel saper dichiarare l'amore verso una persona, ma dal mio punto di vista non è riuscita a lanciare il messaggio che voleva lanciare.

 

Achille Lauro: come sempre su Achille Lauro prevale la sua estrosità e il suo modo di apparire, non sono riuscito a comprendere una parola della sua canzone. 

 

Mahmood e Blanco: il connubio dei loro generi musicali li ha resi molto gradevoli, poiché si tratta di artisti molto sui generis.  Posso affermare che sono riusciti a creare un connubio perfetto. 

 

Giusy Ferreri: non pervenuta. 

 

La rappresentante di lista: ho lasciato per ultimo il giudizio su questo gruppo poiché si tratta della canzone che ho apprezzato di più ieri sera.  Con quel testo sono riusciti a descrivere perfettamente, utilizzando tutte le parti del corpo, il vero amore nei confronti di una persona. In quel Ciao Ciao si percepisce un addio, ma un addio che non vede l'ora che ritorni, proprio come un amore vero, e non vede l'ora di "porgergli " nuovamente tutte le parti del suo corpo proprio perché si tratta di un amore vero colmo di erotismo e sensualità. 

 

 

 

Volutamente non voglio scrivere sui nuovi cantanti poiché credo che quest'anno Amadeus abbia sbagliato ad inglobare le nuove proposte nel Sanremo "normale ". A mio parere si doveva continuare a fare come si è sempre fatto: le nuove proposte vanno in gara separatamente al fine di non sottovalutarli e sovrastarli con i big, come di fatto è accaduto ieri sera. 

 

Vi ringrazio per l'attenzione!

 

Nele Vernuccio 

 

P. S. Foto libera 

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00