Parlare di disabilità, di argomenti inerenti alla disabilità e di tutto ciò che riguarda la disabilità, spesso non è facile, perché spesso non si riesce a trovare i termini giusti.

Questo capta un po’ a tutti. Non a caso, proprio per ovviare a questi problemi, in aiuto arriva Intesa San Paolo, con il benestare dell’Osservatorio Disabilità e dell’Ufficio per le politiche in favore delle persone con disabilità, con un glossario, intitolato: “Le parole giuste, Media e persone con disabilità”, una guida pensata per chi vuole scrivere sul tema della disabilità con correttezza e rispetto. In questo libro,  corredato da tutta una serie di terminologie adatte per riferirsi alla persona con disabilità, è composto da quattro sezioni.

L’importanza di questo glossario sta nel fatto che non solo le istituzioni, le aziende, ma anche le normali persone dovrebbero lavorare insieme per promuovere la cultura dell’inclusione, in inclusione che, rispetto a qualche anno fa, è certamente migliore, ma ancora non basta, ancora c’è da fare. E l’utilizzo di un lessico corretto, sicuramente non risolve in tutto e per la questione, ma usare una corretta terminologia per parlare di disabilità, comunque è una delle condizioni necessarie per garantire il rispetto dei diritti delle persone con disabilità e favorire la crescita verso una società più inclusiva.”

Per tutti quelli che volessero leggere e capire meglio di cosa si tratta quando vi ho detto, potete cliccare qui e scaricare gratuitamente dal sito di Intesa Sanpaolo.

Tiziana Scotti

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00