È stata aperta al publico martedì 9 febbraio la nuova area giochi accessibile a tutti i bambini (con e senza disabilità) di piazza Paci, nel Municipio 6.  L’intervento è stato realizzato nell’ambito di “Gioco al Centro - Parchi gioco per tutti”, il progetto avviato nel 2018 dal Comune insieme a Fondazione di Comunità Milano con l’obiettivo di realizzare aree attrezzate con giochi inclusivi nei parchi pubblici dei nove municipi della città e che ha già visto interventi ai Giardini Montanelli (Municipio 1), al parco di Villa Finzi (Municipio 2), ai Giardini Martinetti (Municipio 7) e ai Giardini Ezio Lucarelli (Municipio 3).   

La realizzazione della nuova area di via Paci è nata da un percorso progettuale, curato da Fondazione Housing Sociale, volto ad ampliare il concetto di inclusione sociale: un’applicazione di design innovativo dei parchi gioco che supera le classiche giostre a favore di soluzioni con spazi di gioco più creativo, libero e multifunzionale, un approccio originale a misura di contesti specifici.  

L’area giochi ha una superficie di circa 530 metri quadrati e si sviluppa su un’aiuola principale di 1.300 metri quadrati e su una adiacente più piccola che costituiscono due degli spicchi verdi della piazza organizzata intorno alla grande fontana nota per la presenza del monumento al centauro di Igor Mitoraj. Il nuovo parco giochi è caratterizzato da un muro-gioco circolare ad altezza variabile, non superiore a un metro e cinquanta, che consente un percorso di esperienze ludiche differenti: si può attraversare, scavalcare, percorrere e offre differenti possibilità di gioco per tutti  

Il parco giochi si inserisce in un ripensamento complessivo della piazza, con la riqualificazione di alcune siepi che si prestano a diventare occasioni di gioco per il loro disegno a labirinto (il “verde abitabile”), la realizzazione di montagnette verdi e l’inserimento di nuove piante da fiore che arricchiscono l’esperienza sensoriale nelle diverse stagioni.  

"Gioco al Centro- Parchi gioco per Tutti" è un laboratorio che evolve grazie anche all’esperienza acquisita sul campo e alle indicazioni dei cittadini con proposte migliorative. La progettazione di ogni parco giochi comporta l’esame dell’Assessorato al Verde per gli aspetti urbanistici, la condivisione con le associazioni delegate al Tavolo permanente disabilità e la delegata del Sindaco per le politiche sull’Accessibilità, Lisa Noja; il lavoro si avvale dell’esperienza pedagogica de L’abilità onlus, delle competenze di ANFFASPio Istituto dei Sordi, UILDM e Ledha Milano, UICI e dell’esperienza internazionale di Inter Campus.    

Presto, assicura l'assessore al Verde, Pierfrancesco Maran, le aree gioco accessibili arriveranno anche in Piazza Ovidio (Municipio 4) e Parco Bertoli (Municipio 8): "Rendere le aree giochi inclusive per consentire ai più piccoli di divertirsi in condizioni di parità. Soddisfatto anche il Presidente di Municipio 6 Santo Minniti: “Piazza Paci è già oggi un luogo di socialità naturale per il quartiere Sant'Ambrogio 2 e per tutta la Barona. All'uscita delle scuole si anima e diventa luogo di incontro per centinaia di famiglie e di bambini. Siamo felici che possa adesso ospitare una delle più belle, innovative ed inclusive aree giochi di Milano, attorno a cui, grazie a Fondazione di Comunità Milano, stiamo costruendo un progetto di inclusione ed educativa di strada con le più importanti associazioni della zona”. 

“Assicurare a tutti i bambini della nostra città un luogo di gioco accessibile e inclusivo è l’obiettivo del nostro progetto e rappresenta il primo impegno assunto dalla Fondazione per rispondere ad una specifica esigenza: garantire il diritto al gioco di tutti i bambini - commenta Carlotta Moratti, Consigliere della Fondazione di Comunità Milano. Un impegno che estendiamo a quanti condividono l’importanza di vivere gli spazi verdi, senza che nessuno si senta escluso, perché il parco è un luogo della comunità, un patrimonio comune che tutti devono vivere, rispettare e custodire”. (immagini libere)

FONTE: https://personecondisabilita.it/page.asp?menu1=3&menu2=1&notizia=10184

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00