La mia malattia mi porta ad avere difficoltà nell'equilibrio. Ricordo ancora quando ero piccola e camminavo sugli scogli, oggi non potrei farlo più.  Credo di non salire su uno scoglio da anni. Sinceramente non è un tipo di azione che mi manca. Mi manca in generale la libertà di muovermi, danzare senza paura di cadere, camminare autonoma senza bisogno del braccio di nessuno, scendere e salire delle scale senza necessitare di un corrimano. Ho capito che nel corso della vita può succedere di dover imparare a camminare più volte_ quando devi muovere i primi passi oppure ogni qual volta ti fermerai per un pò, o comincerai ad avere problemi motori. In questi casi occorre l'aiuto di un fisioterapista che ti aiuterà nel tuo percorso di recupero. Percorso che punterà al miglioramento della qualità di vita, non solo dal punto di vista fisico ma anche sociale e relazionale. Io e la mia terapista, infatti, lavoriamo anche sul ballo per potermi godere una serata in discoteca con i miei amici. Sarà sempre essenziale la collaborazione dei familiare e caregiver, che potranno fungere da bastone a cui ti reggerai, ma anche aiutarti pian piano a riacquistare la tua autonomia.

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00