Nasce a Milano il Teatro senza barriere, sia per non vedenti che per non udenti, che lo rende accessibile anche alle persone diversamente abili. L'audiodescirzione e la sovratitolazione rendono cechi e sordi partecipi dello spettacolo. I sovratitoli per non udenti contengono oltre ai dialoghi anche indicazioni su rumori, musica e provenienza della voce. I non vedenti, invece, ricevono una cuffia dove ascoltano  i commenti. La nascita di questo progetto è dovuta al successo di "Cinema senza barriere" del 2005 che ha consentito di portare al cinema persone con disabilità visiva e uditiva. L'obiettivo è quello di garantire l'accesso alla cultura per tutti e non lasciare nessuno emarginato. Coinvolgere è la parola chiave. Bisogna coinvolgere tutti gli spettatori e non privare le persone con disabilità di certe emozioni.

CONTATTACI
SEDE LEGALE

Via S. Quirico 264, int. 2 - 50013 Campi Bisenzio (Firenze)

TELEFONO

(+39) 055 360 562

ORARI

Lun - Ven / 9:00 - 18:00